Moonwalking: criticare e incolpare della reazione

Lanciare critiche offensive e poi ridicolizzare la reazione, facendo notare che si ha la tendenza a ingigantire sempre le parole. Vi è familiare? Questa forma di abuso ha un nome e gravi conseguenze psicologiche.

Il moonwalking è un sofisticato, ma efficace, tipo di abuso psicologico che condivide lo stesso scopo del gaslighting: logorare l”altra persona. Consiste nel criticare un aspetto del partner, fargli perdere le staffe e poi accusarlo o ridicolizzarlo per la sua reazione. Ferire emotivamente, aspettare di vedere la risposta e poi sminuire il dolore causato.

I dottori John e Julie Gottman hanno condotto la maggior parte delle ricerche sugli effetti della critica nella relazione di coppia. I due studiosi non mettono in dubbio il diritto di esporre un reclamo al partner. Tuttavia, quando ci si esprime in modo accusatorio e con l”intenzione di ferire l”altro, il reclamo diventa una critica.

Chi ricorre costantemente alla critica e la usa per tessere una tela con cui intrappolare il partner è di solito una personalità manipolatriceIl primo cugino della critica è il disprezzo e, generalmente, entrambe le dimensioni appaiono insieme formando un”efficace risorsa di maltrattamento.

Cosӏ il moonwalking?

Continua a leggere l’articolo Fonte: https://lamenteemeravigliosa.it/moonwalking-criticare-e-incolpare-della-reazione/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close