Chi non rispetta se stesso apre la porta alla manipolazione degli altri

Nessuno merita il nostro sostegno, il nostro amore e la nostra stima più di noi stessi. Se è vero che il primo amore non si scorda mai, ricordiamoci che per essere davvero felici bisogna prima imparare ad amare se stessi. L’amore per gli altri è direttamente proporzionale all’amore che abbiamo per noi stessi. “Non sono abbastanza”, “Non ho abbastanza”, “Non faccio abbastanza”, pensieri come questi si insidiano nella mente costringendoci a scelte poco funzionali.

Accettare situazioni disfunzionali equivale a sentirsi destinati non meritevoli di qualcosa di meglio. Di conseguenza si smette di combattere, si pensa solo di non valere niente e questo è quello che capita tipicamente nei contesti di manipolazione psicologia: “penso io di aver sbagliato, penso io di essermelo meritato, di aver cercato che mi capitasse questo”.

Che immagine abbiamo di noi stessi?

Continua a leggere l’articolo fonte: https://psicoadvisor.com/chi-non-rispetta-se-stesso-apre-la-porta-alla-manipolazione-degli-altri-3338.html

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close