Non puoi mentire ad una persona empatica, perché lei conosce già la verità.

Evita di mentire ad una persona empatica, perché lei conosce già la verità: un empatico, infatti possiede delle abilità uniche, che gli permettono di capire se menti o dici la verità.

Evita di mentire ad una persona empatica, perché lei conosce già la verità: un empatico, infatti possiede delle abilità uniche, che gli permettono di capire se menti o dici la verità.

Un aspetto interessante di una persona empatica, è che, grazie alla sua sensibilità, può diventare una sorta di “rivelatore di bugie”.

Un empatico ha la capacità di leggere le emozioni degli altri e sentire ciò che provano.

Poiché sono ben sintonizzati nel percepire e nel sentire lo stato emotivo complessivo di coloro che li circondano, quasi costantemente, gli empatici iniziano a sviluppare un livello profondo di “intelligenza interpersonale”.

L’intelligenza interpersonale è la capacità di comprendere e interagire efficacemente con gli altri.

Implica una comunicazione attiva verbale e non verbale , l’abilità di cogliere le differenze, le esigenze, le paure, i desideri nascosti, gli umori e il temperamento degli altri.

Riguarda anche la capacità di creare situazioni sociali favorevoli e di promuovere modelli sociali e personali vantaggiosi. (È presente in maggior misura in politici, leader, imprenditori di successo, psicologi).

Però, questa capacità, può diventare frustrante per un empatico.

Spesso accade che le persone intorno a lui, anche quelle più vicine, nascondano i veri sentimenti, le vere intenzioni e le motivazioni dei loro comportamenti. Si nascondono, cioè, dietro una maschera, un ruolo, un personaggio.

Un empatico in questo modo, entra in una sorta di conflitto interiore: si sente avvilito e deluso, perché spera in quella onestà, che raramente riceve.

Quando abbiamo a che fare con una persona empatica, è consigliabile dire la verità. Sono i migliori investigatori in circolazione e ti smaschereranno in 6 mosse:

1 – Sanno quando sei “falso”.

Non puoi nasconderti dietro un sorriso o indossare la maschera della felicità, quando in realtà, sei triste, amareggiato o deluso. O se provi sentimenti di invidia e gelosia.

Anche se credi di riuscire ad ingannare tutti, un empatico può percepire la falsità a chilometri di distanza.

2 – Sanno quando non “stai bene”.

Anche dopo aver detto “sto bene” un migliaio di volte, un empatico saprà e sentirà che stai tutt’altro che “bene”.

Tutto ciò che desiderano è la trasparenza dei sentimenti e delle emozioni. Se c’è qualcuno con cui puoi aprirti e fidarti, quello è un empatico.

3 – Ascoltano tutto.

Un empatico ascolta tutto, anche le cose che non dici.

Nota il modo in cui la tua voce si alza, rileva una leggera esitazione, registra il cambiamento di tono. Inoltre, sa esattamente cosa significa il tuo silenzio quando non dici nulla.

4 – Sanno quando non sei “autentico”.

Ognuno di noi ha una propria identità, unica e autentica. Molti hanno paura di mostrarsi per ciò che sono: per il terrore di essere giudicati, per il timore di non essere compresi, per l’angoscia di non essere riconosciuti o per l’ansia di non essere apprezzati.

Le persone empatiche vedono oltre, ma vedono, soprattutto, la bellezza che c’è in te e che tu non vedi.

5 – Riconoscono immediatamente le “persone negative”.

Una prerogativa delle persone empatiche è la capacità di riconoscere e individuare le persone negative. Quest’ultime, sono quelle che si lamentano sempre, che non gli sta mai bene niente, che generano conflitti, difficoltà inutili, drammi e caos.

Un empatico, creerà immediatamente dei confini e prenderà le distanze da chiunque tenti di portare la negatività nel suo spazio.

6 – Vedono “attraverso i tuoi occhi”.

Un empatico può vedere attraverso di te: nota se stai attraversando un momento difficile, se sei triste, angosciato, se stai male.

È in grado di guardarti negli occhi e di sapere realmente e vedere in profondità, esattamente come ti senti.

Quindi, è sempre meglio essere onesti e veri con loro. Perché non esiste nessun vero motivo o valida giustificazione, per essere disonesti con una persona empatica.

Sono gli individui più compassionevoli e premurosi di questo pianeta.

Un empatico ti capirà e non giudicherà mai né te, né la tua vita.

Fonte: https://www.giornodopogiorno.org/2019/02/27/non-puoi-mentire-ad-una-persona-empatica-perche-lei-conosce-gia-la-verita/

Un pensiero riguardo “Non puoi mentire ad una persona empatica, perché lei conosce già la verità.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close